nonsolofumo.it - torna all'home page
Lotto-Enalotto-Totip-Formula 101-Tris
menu
in vetrina
Attenzione!
Il fumo nuoce gravemente alla salute.
Art. 46 L.29/12/1990 N. 428.
Sei in: Home page » Archivio Notizie » Notizia

22-08-2009 - Novità Montecristo Open

Novità da Casa Montecristo, la nuova linea Open, il nuovo prodotto pare avere il suo target di riferimento nella voglia di vita
all’aria aperta e nell’immagine di fresca vitalità che esso esprime, a prescindere
dall’accostamento a status economici e sociali di livello elitario. In ogni caso
la scelta di affidare questo messaggio di “lifestyle” al brand Montecristo sembra
piuttosto azzeccata. Forse nessun’altra manifattura cubana può vantare un
potere di seduzione ed un potenziale evocativo pari a quello di Montecristo. Si
tratta certamente del marchio che più di ogni altro concentra, amplifica e trasmette
un messaggio di eleganza, forza, virilità e raffinatezza che conquista il
fumatore.
Colpisce inoltre il fatto che l’inserimento a listino di questi sigari sancisca ormai
l’adozione di una logica di diversificazione per linee di prodotto, già inaugurata
con i Maduro 5 di Cohiba ed ora confermata dall’introduzione dei nuovi
“OPEN”.
Cercheremo di comprendere da questo primo esame gustativo se si tratta di
un’operazione di vernissage dettata dal bisogno di rinnovare l’immagine e l’offerta
di uno tra i marchi più prestigiosi, o se invece alla base di questa scelta
strategica risiede una piccola “rivoluzione” nella tradizionale impostazione produttiva
cui siamo da sempre abituati. La linea è contraddistinta dall’introduzione
di quattro nuove vitòlas de salida: Eagle (vitòla de galera Geniale), Master
(vitòla de galera Robusto), Regata (vitòla de galera Forum) e Junior (vitòla de
galera Trabuco). Si tratta di un’offerta piuttosto diversificata, in grado di rispondere
non solo alla richiesta dei formati maggiormente in auge presso gli
appassionati.
Accanto a due vitòlas tradizionali (Trabuco e Robusto) sono presenti due nuovi
moduli, il Geniale ed il Forum. Se il primo renderà certamente felici gli amanti
dei sigari gordos, il secondo, simile ad un piramide in miniatura, rincuorerà
invece gli appassionati dei semifigurados, che riconoscono nel Montecristo No.
2 una vera e propria icona del vitolario cubano.
La linea OPEN si presenta con una veste grafica nuova ed autonoma rispetto
alla linea Classica, rivisitando in parte il logo delle sei spade e del giglio che
ora risulta tagliato (come direbbero gli esegeti dell’araldica) su un fondo giallo
e verde. Tutti i sigari sono ornati da una seconda anilla, anch’essa dal fondo
verde e con scritte e bordi giallo oro, che riporta alla mente gli sport tipicamente
“open”. Forse l’abbinamento cromatico ricorda, più che il green dei
campi da golf, l’elegante cornice del centrale di Wimbledon, in cui il verde è il
colore dominante sia sul court che sugli spalti. Ma è tempo di bandire irraggiungibili
seduzioni sportive e medtiche per valutare da vicino i nuovi
Montecristo.

[link di riferimento: Montecristo Open]
notizie ed eventi
[29-06-2011]
Giovedi' 21 Luglio ore 20.30 presso la...
[29-06-2011]
Due novita' in tabaccheria: il toscano...
newsletter
iscriviti alla newsletter per rimanere aggiornato sugli eventi e le iniziative legate a nonsolofumo.it
varie